Rimborso di un pagamento con PayPal a un cliente

I rimborsi dei pagamenti con PayPal possono essere emessi in qualsiasi momento, sia dall'app Invoice2go che dal conto PayPal. A seconda della banca del cliente, il rimborso arriverà dopo circa 5-10 giorni lavorativi dall'emissione del rimborso. Poiché i rimborsi vengono elaborati tramite PayPal, assicurati di consultare la loro politica in relazione a rimborsi e commissioni.

Se si tenta di rimborsare un pagamento al cliente ma non è stata ancora concessa l'autorizzazione in merito a Invoice2go, Invoice2go richiederà questa autorizzazione per il conto PayPal. Una volta completata l'autorizzazione, sarà possibile procedere con il rimborso al cliente.


iOS e Android

  1. Apri la fattura nella cartella Fatture pagate
  2. Nella barra delle azioni blu, tocca Pagamento
    • Screen_Shot_2018-03-22_at_11.01.33_AM.png
  3. Tocca Visualizza cronologia transazioni
  4. Dalla cronologia dei pagamenti, tocca il pagamento con carta che desideri rimborsare
  5. Tocca Rimborsa
  6. Seleziona  per confermare

Web

  1. Apri la fattura per cui è stato effettuato il pagamento
  2. Nella riga Saldo, fai clic su Cronologia pagamenti 
  3. Passa con il cursore del mouse sopra il pagamento, fai clic su Rimborso
  4. Fai clic su alla richiesta di conferma del rimborso

Suggerimenti utili

  • Se il cliente ha pagato on-line, non emettere un rimborso in contanti: questo è uno scenario tipico delle frodi
  • I rimborsi possono comparire sotto forma di storni. In caso di storno, il pagamento originario verrà dedotto dall'estratto conto bancario del cliente e non verrà aperto un credito separato
  • I rimborsi non possono essere annullati. Per addebitare al cliente l'importo rimborsato, è necessario creare un nuovo addebito per il cliente

 

Altre domande? Invia una richiesta